Alcolicicocktails

Mint Julep: storia, ricetta e preparazione del cocktail

Mint Julep
42Views

Mint Julep, un cocktail alcolico a base di Burbon Whiskey, zucchero e menta. Scopriamo insieme la ricetta e la corretta preparazione.

INGREDIENTI:

  • Burbon Whiskey, 2 oz (6 cl)
  • Zucchero bianco, 1 cucchiaino
  • Menta, 4 foglie
  • Acqua liscia, 2 cucchiaini

PREPARAZIONE:

Per preparare un Mint Julep sciogliete nel bicchiere lo zucchero con l’acqua utilizzando un bar spoon e pestate delicatamente le foglie di menta. A questo punto colmare con ghiaccio tritato, il Whiskey e miscelare bene con movimenti dal basso verso l’alto. Come decorazione utilizzate un ramoscello di menta e dei frutti di bosco.

Il consiglio in più: Per ottenere il coreografico effetto di ghiaccio attaccato al bicchiere dovete utilizzare un bicchiere in argento che durante la preparazione andrà posizionato in un contenitore più grande riempito con del ghiaccio tritato. Il Julep strainer nasce così, per poter bere il cocktail senza il fastidio del ghiaccio.

Categoria IBA

Contemporary Classics

Tipologia

Long Drink

La tecnica

Build

Mint Julep, cosa c’è da sapere

E’ un cocktail originario degli Stati Uniti a base di menta e whisky di tipo Bourbon. Julep è un termine che deriva dall’arabo gulab e significa acqua  di rose. Per estensione va ad indicare uno sciroppo acquoso dolce e profumato. Dato che mint significa menta, il mint julep è uno sciroppo dolce di menta, con l’aggiunta di ghiaccio tritato e Bourbon. Per semplificare si può pensare il mint julep come ad una granita di menta con Bourbon e con una guarnizione di foglioline di menta.

L’origine di questo coktail è piuttosto confusa ed ha ben poco di certo. La prima apparizione del mint julep in un libro appare nell’autore John Davis pubblicato a Londra nel 1803 ed è descritto come una dracma di liquore con della menta, bevuto al mattino dagli abitanti della Virginia, negli Stati Uniti.

Non è specificato da Davis che il liquore sia proprio Bourbon. Dunque questa è la conferma che il mint julep origina nel 1800, negli Stati Uniti del Sud. Il senatore statunitense Henry Clay del Kentucky, che introdusse il Mint Julep a Washington D.C. al bar Round Robin del famoso Willard Hotel, contribuì notevolmente alla sua diffusione. 

Negli Stati Uniti il mint julep dal 1938 è famoso per essere la bevanda del Kentucky Derby, una  storica corsa di cavalli. Ogni anno circa 120 000 mint julep sono serviti al Churchill Downs durante i due giorni della Kentucky Oaks e del Kentucky Derby.

Lascia un commento